Se stai cercando un autoabbronzante capace di donarti un effetto dorato, senza alcun tipo di macchia o senza rischiare di diventare di un arancione artificiale, sei nel posto giusto.

Questo tipo di scelta è decisamente delicata e richiede l’utilizzo di prodotti di ottima qualità, altrimenti – e lo dico dopo terribili esperienze – si rischia veramente di rovinarsi per diversi giorni!

Quindi… come scegliere il migliore autoabbronzante?

Testando praticamente tutti quelli in commercio, e valutandoli su pelli chiare, medie e scure.

Da qui abbiamo valutato l’efficacia dell’effetto abbronzante, la naturalezza dell’effetto e la qualità degli ingredienti riportando l’INCI di ogni prodotto.

Risultato?

In questo articolo elencheremo i 9 autoabbronzanti migliori commercializzati in Italia per ogni tipo di pelle. COn aggiornamenti periodici!

Crema Autoabbronzante: ricordiamoci sempre che…

crema autoabbronzante
Un buon autobbronzante evita i danni dei raggi UV, donando un colore perfettamente uniforme

Ci tengo a precisare che un autoabbronzante non è una sostanza che “abbronza”, ma che si limita a colorare la pelle, senza intaccare minimamente la melanina.

E no, un autoabbronzante non fa male alla pelle! Al contrario, a differenza dei raggi UVA e UVB una crema autoabbronzante può essere ricca, a seconda della formulazione, di antiossidanti e idratanti molto utili per mantenere la pelle sana ed elastica!

Secondo l’American Academy of Dermatology, i prodotti più efficaci come autoabbronzanti sono quelli che contengono diidrossiacetone (DHA) come principio attivo. Il DHA è uno zucchero incolore che interagisce con le cellule morte situate nello strato corneo dell’epidermide. Quando lo zucchero interagisce con le cellule della pelle, si verifica un cambiamento di colore. Questo cambiamento di solito dura da due a cinque giorni dall’applicazione iniziale.

Ogni giorno milioni di cellule morte vengono espulse o consumate dalla superficie della pelle. In effetti, ogni 35-45 giorni, abbiamo un’epidermide completamente nuova. Questo è il motivo per cui le abbronzature da crema autoabbronzante sbiadiranno gradualmente: mentre le cellule morte si consumano, così sarà anche l’abbronzatura. Per questo motivo, la maggior parte di questi prodotti suggerisce di riapplicare il siero o la crema circa ogni 3-4 giorni per mantenere l’”abbronzatura”.

autoabbronzante prima-dopoSebbene i gel, spray o le creme autoabbronzanti contenenti DHA siano considerati i più affidabili e utili, sul mercato esistono decine di altri tipi di prodotti. Troviamo per esempio lozioni che contengono l’amminoacido tirosina, che sembra uno stimolatore di melanina, ma al momento non esistono studi scientifici sufficienti a supportare queste dichiarazioni fatte da alcune case cosmetiche.

Nei nostri test, in ogni caso, abbiamo visto i risultati migliori con i prodotti che utilizzano il DHA come principio attivo principale.

Infine ci tengo a ricordare una cosa.

Un autoabbronzante colora la pelle, ma non attiva la melanina, quindi non proteggerà in nessun modo dal sole. I raggi UVA e UVB colpiranno la pelle come se avessimo la pelle completamente nuda (e non abbronzata).

È quindi cruciale usare una protezione solare se esponiamo la nostra tintarella artificiale al sole. Perché anche se ci vedremo abbronzati, in realtà agli occhi del sole non lo saremo!!

Autoabbronzante: la TOP 9 – Classifica aggiornata

9. Collistar – Gocce Magiche Viso Uomo

autoabbronzante viso uomo collistarIniziamo la nostra classifica con un prodotto dedicato al genere maschile.

L’autoabbronzante viso Uomo di Collistar è un autoabbronzante viso studiato per il genere maschile. La differenza rispetto alle gocce magiche di tipo “classico” che vedremo più avanti è che questo siero ha un tono leggermente più scuro e adatto a dorare le carnagioni leggermente più olivastre.

Il dosatore con cui viene fornito è molto comodo, ma va usato con parsimonia. Con 3-4 spruzzi si riesce a coprire in maniera uniforme il viso, senza nessun tipo di macchia o zona più scura.
Il dosatore a spruzzo, rispetto al contagocce delle gocce magiche “classiche” ha pro e contro: sicuramente garantisce una stesura uniforme (non dobbiamo spalmarlo con le mani come nell’altro caso) però naturalmente comporta anche uno spreco di prodotto maggiore!

I risultati sulla pelle di queste gocce sono comunque ottimi. Riesce a scurire senza dare un effetto mascherone né effetto giallo. Ottimo soprattutto se si ha la carnagione già un po’ scura.

In termini di ingredienti purtroppo troviamo un po’ di tutto. Peg, parabeni, solventi a base alcol (disidratanti). Essenzialmente si è preferito dare spazio all’effetto estetico che a quello “bio” degli ingredienti.

INCI

aqua, glycerin, propylene glycol, butylene glycol, dihydroxyacetone, alcohol denat., phenoxyethanol , ppg-26-buteth-26 , peg-40 hydrogenated castor oil, biosaccharide gum-1, xanthan gum, imidazolidinyl urea , caprylic/capric triglyceride, dmdm hydantoin, tocopheryl acetate, troxerutin, parfum, ethylparaben, methylparaben, benzophenone-4, tetrasodium edta, propylparaben, aloe barbadensis leaf juice  arachis hypogaea oil, juglans regia seed oil, zea mays germ oil, maltodextrin, bht, propyl gallate, ci 42090, ci 28440, ci 19140, ci 16035, alpha-isomethyl ionone, benzyl salicylate, butylphenyl methylpropional, coumarin, geraniol, hexyl cinnamal, limonene, linalool.

PRO

  • Leggero e uniforme sull’incarnato
  • Molto adatto alle carnagioni maschili e tendenzialmente olivastre

CONTRO

  • Piuttosto scuro e non perfetto sulle pelli più chiare
  • L’INCI comprende PEG, parabeni, allergeni e solventi a base alcolica

Conclusioni

Un siero autoabbronzante di ottimo livello, specifico per la pelle degli uomini. Particolarmente adatto se abbiamo già la pelle leggermente olivastra. Non macchia, comprende diverse vitamine e dura bene per 2-3 giorni sulla pelle anche lavandosi.
Se siamo particolarmente chiari di carnagione, però, meglio la controparte femminile (che è poi unisex).

Collistar – Gocce Magiche Viso Uomo (30 ml)Prezzo: 29,65 euro


8. Biotherm – Autobronzant bi-phase

autoabbronzante spray biothermLa bi-fase autoabbronzante di Biotherm offre un’applicazione precisa e un’abbronzatura uniforme e senza aloni con una fragranza acquatica e fresca. Ben lontana dai tipici aromi degli autoabbronzanti.

È caratterizzata da una texture bi-fase a doppia azione con una fase autoabbronzante e l’altra tonificante che garantisce una pelle particolarmente liscia anche diverse ore dopo l’applicazione.

Questo spray idratante rende la pelle effettivamente morbida, con un effetto seta profumato donato grazie alla buona quantità di citronella presente nell’INCI.
Sempre a proposito di INCI, non sarebbe affatto male, se non per l’elevata quantità di Dimethicone, un silicone sintetico che è il componente principale della formulazione.

A livello estetico questo autoabbronzante ha convinto quelle del nostro staff che hanno la pelle più chiara. Infatti, il prodotto che è a base di olio, ha reso la pelle super morbida creando un ottimo colore tenue soprattutto sulle pelli più chiare.
Adatto sia sul corpo che sul viso, ma un prodotto che abbiamo trovato davvero eccellente come autoabbronzante gambe e braccia.

La stratificazione è comunque permessa e non dà cattivi risultati, dunque se si vuole aumentare l’effetto abbronzante è possibile passare con una seconda passata di spray.

La durata sulla pelle è di circa 3-4 giorni a seconda della quantità di prodotto che mettiamo sulla pelle. Come tutti i prodotti spray l’effetto è molto uniforme, ma un po’ di prodotto andrà inevitabilmente perso durante le “sprayate”. Attenzione che ha una base oleosa, quindi quando lo spruzziamo sulle gambe rischiamo di scivolare per terra!

INCI

Dimethicone, Aqua, glycerin, isododecane, dihydroxyacetone, ethylhexyl methoxycinnamate, ethylhexylglycerin, tocopherol, linalool, limone, sodium chloride, citronellol, haematococcus pluvialis, citral, cl 60725, vitreoscilla ferment, parfum

PRO

  • Formula a spray facilmente stendibile sulla pelle, con risultati sempre ben uniformi
  • Colore tenue e chiaro: ottimo per chi preferisce un’abbronzatura non troppo intensa
  • Buona durata sulla pelle, che tocca i 4 giorni

CONTRO

  • Base oleosa: non si assorbe in meno di 20-30 minuti e lascia una leggera patina lucida (meglio usarlo di notte)
  • Colore tenue. È un pro per alcuni e contro per altri!

Conclusioni

Lo spray autoabbronzante di Biotherm è una soluzione vincente in termini di rapporto qualità prezzo. Stesura uniforme grazie alla formula spray ed effetto non intenso, ma nettamente naturale. Per noi estremamente adatto alle pelli chiare che non vogliono un velo di colore, senza esagerare.
Va detto che la formulazione è a base oleosa, quindi la pelle resterà un po’ unta almeno mezz’ora dopo l’applicazione.

Biotherm – Autobronzant bi-phase (200 ml)Prezzo: 26,45 euro


7. Australian Gold – Instant Sunless Lotion

autoabbronzante crema australianLa crema autoabbronzante Australian Gold è un prodotto ottimo, sia per un discorso legato alla qualità degli ingredienti che per l’effetto molto naturale a livello estetico.

Partiamo da quest’ultimo. L’abbronzatura data dall’Australian è leggermente dorata, ma mai troppo scura. È quindi particolarmente adatto a chi cerca una doratura lieve, il tipico effetto per eliminare il pallore.

Non la consiglierei invece a chi cerca un prodotto per diventare abbronzato come un bronzo. Bisognerebbe impiegare troppo prodotto, col rischio di creare degli accumuli e conseguentemente delle macchie.

Dunque ottimo su pelli chiare che vogliono diventare un po’ più abbronzate, ma non consigliato per pelli (chiare o scure) che cercano un’abbronzatura da tintarella marittima.

Capitolo INCI: buono.

Senza oli minerali, paraffine, alcol. Sono presenti davvero tantissimi estratti vegetali, capaci di dare un effetto tanto emolliente quanto idratante. La presenza poi di Burro di Karitè, Aloe, Caffeina e l’estratto di kakadu garantiscono moltissime vitamine, tra cui un’ottima quantità di Vitamina C con conseguente effetto antiossidante.

Presenti allo stesso tempo PEG e conservanti sintetici come l’EDTA, che non lo rendono il mio preferito per qualità degli ingredienti finali (ma in generale gli autoabbronzanti non hanno mai dei gran INCI).

Come anche per le altre creme autoabbronzanti, anche questa non fa eccezione e richiede una certa accortezza prima di indossare i vestiti. Lasciamo passare almeno una mezzoretta perché non ci sia nessun rischio di macchie. Si assorbe in circa 20 minuti.

INCI

Water (Aqua), Dihydroxyacetone, Vffistilnifera (Grape) Seed Oil, Helia nth us Ann uus (Sunflower) Seed UI, Prunus Amygdalus Dul cis (Sweet Almond) Oil, Ethoxydiglycol, Cetyl Alcohol, PEG-100 Stearate, Glyceryl Stearate, Isodecyl Neopentanoate, Isopentykiol, Fragrance (Parfum), Butyrospermum Pada i (Shea Butter), Dimethicone, Juglans Nigro 63Iack Walnut) Shell Extract,Temninalla Ferdinandiana (Ka kadu Plum) Fruit Extract, Hydrolyzed Alg in, Ecl ipta Prostrata Extract, Cannabis Sativa (Hemp) Seed Oil, Erythrulose, Caffeine, Panthenol, Getearyl Olivate, Sorbitan Olivate, Hydroxyethyl Acrylate/SodIum Acryloyldimethyl Taurate Copolymer, Caprylic/Capric/Myristic/Stearic Triglycerlde, Almond Glycerides, Isohexadecane, Xanthan Gum, Glycerin, Sodium Meta bIsulfite, Polysorbate 60, Citric Add, Disodium EDTA, Dimethyl Isosorbide, Sorbitan Isostearate, Sodium Sulfite, Benzyl Alcohol, Hexyl Clnnamal, Lirnonene, Linalool, Benzyl Salkylate, Benzyl Benzoate, Citronella], Capryihydroxamic Acid, Ph enoxyetha nal, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Caramel, Red 4 (CI 14703)

PRO

  • Effetto abbronzante chiaro: può essere un pro per pelli chiare, ma un difetto per le più scure
  • INCI ricchissimo di estratti vegetali, vitamine e antiossidanti

CONTRO

  • L’abbronzatura resta sempre chiara, mai scura (a meno di eccesso di prodotto)

Conclusioni

Un INCI ottimo ricco di estratti vegetali e vitamine, affiancato da risultati gradevoli senza eccessi. Ottimo come autoabbronzante per pelli chiare, con un effetto naturale e delicato. Meno bene se vogliamo risultare abbondantemente “dorati”: il grado di colorazione è moderato e per raggiungere un’abbronzatura particolarmente marcata dovremmo mettere troppo prodotto sulla pelle.

Australian Gold – Instant Sunless Lotion (177 ml)Prezzo: 31,60 euroSconto: 22% – Prezzo: 24,90 euro


6. Collistar – Gocce Magiche Corpo e Gambe

autoabbronzante corpo collistarLe gocce magiche della Collistar costituiscono una crema autoabbronzante corpo molto conosciuta, nonché una delle più utilizzate in Italia.

Allo stesso tempo faccio notare che troverete moltissime recensioni contrastanti sul web. Questo perché si tratta di un olio abbronzante con delle caratteristiche particolari, che richiedono particolari accorgimenti.

Primo fra tutti: essendo una crema corpo la colorazione è notevole e dunque il rischio di macchie è discretamente alto.
Per risolvere il problema sul nascere è più importante che mai procedere con una leggera esfoliazione della pelle e successiva idratazione con una crema idratante.

Questo è il modo migliore per avere la ragionevole certezza di evitare accumuli nelle zone più secche che potrebbero sfociare in un risultato non uniforme.

So perfettamente che moltissime si stanno chiedendo se è una crema autoabbronzante che potremmo utilizzar sul viso: la risposta è sì, ma solo se non siamo bianco latte e se non soffriamo di pelle grassa.
Non è una vera e propria crema autoabbronzante viso, perché differisce sostanzialmente da quella viso per essere un più grassa come texture e più intensa come colore.

Dunque se la mettiamo sul viso prepariamoci ad avere la pelle con un effetto un po’ unto per almeno un’ora, e certamente con un colore più intenso (ma non arancione) rispetto a quello più delicato e naturale dell’autoabbronzante per il viso.

Capitolo INCI: come la controparte in gocce viso non è particolarmente dedicato alla causa “Bio”. Troviamo siliconi in alte concentrazioni, PEG e diversi principi alcolici.
Se abbiamo una pelle delicata non lo userei certamente sul viso.

INCI

aqua, glycerin , dihydroxyacetone , propylene glycol , butylene glycol, alcohol denat. , phenoxyethanol , ppg-26-buteth-26, parfum, peg-40 hydrogenated castor oil, xanthan gum , biosaccharide gum-1 , imidazolidinyl urea , caprylic/capric triglyceride , dmdm hydantoin , tocopheryl acetate , troxerutin , ethylparaben , methylparaben, aloe barbadensis gel , benzophenone-4 , maltodextrin , tetrasodium edta, ci 19140 , propylparaben , ci 16035 , ci 28440 , arachis hypogaea oil, zea mays germ oil  , ci 42090, bht, propyl gallate, juglans regia seed oil, alpha-isomethyl ionone, benzyl salicylate, butylphenyl methylpropional, coumarin , geraniol or , geraniol, hexyl cinnamal, limonene, linalool.

PRO

  • Effetto uniforme e gradevole che non tende mai all’aranciato
  • Particolarmente adatto all’utilizzo di ampie superfici del collo, come decolletè, gambe e braccia

CONTRO

  • Se non si esfolia bene la pelle può risultare in leggere macchie nelle zone più secche
  • INCI da migliorare (non adatto a pelle del viso sensibile)
  • Odore tipico dell’autoabbronzante

Conclusioni

La crema autoabbronzante più conosciuta in Italia, nonché una delle più vendute in assoluto. Con i giusti accorgimenti può adattarsi anche al viso, rendendolo un prodotto tutto in uno dal rapporto qualità (e quantità) prezzo eccellente.
L’INCI è da migliorare e per noi resta un prodotto più adatto al corpo. Ma per chi vorrebbe usarlo ovunque vale la pena fare una prova!

Collistar – Gocce Magiche Corpo e Gambe (30 ml)Prezzo: 31,00 euroSconto: 25% – Prezzo: 22,90 euro


5. Nature’s – Argà gocce di sole

autoabbronzante viso natures argaNature’s è un marchio del gruppo Bios Line, nota società cosmetica con sede a Padova.
In particolare le gocce per il viso di Nature’s sono senza dubbio il prodotto più di stampo “ecoBio” attualmente in commercio nel settore degli autoabbronzanti.

Il Nature’s Arga Oro Solare è un autoabbronzante bio in siero caratterizzato da un INCI profondamente naturale e i cui principi attivi sono tutti di origine biologica.

Oltre ad essere provo di parabeni, paraffine, oli minerali, sls, sles, OGM, ed essere testato per il nickel, si tratta di un prodotto con molti ingredienti utili all’idratazione e alla cura della pelle.

Primo fra tutti l’ottima concentrazione di Olio di Argan, che è un idratante ed emolliente naturale. Questo ingrediente in realtà è molto “furbo”: permette un’idratazione profonda della pelle, facilitando anche la distribuzione più uniforme dell’abbronzatura (gli accumuli di colore di solito si creano proprio nelle zone più secche).

Va detto che questo autoabbronzante bio in gocce dona un effetto estremamente naturale, ma allo stesso tempo non marcato e dunque è adatto a tutte/i coloro che cercano un’abbronzatura lieve, non particolarmente intensa. Questo naturalmente può essere un problema per chi ha una pelle olivastra, visto che potrebbe vedere risultati minimi applicando poche gocce.

INCI

aqua/water, propanediol, dihycroxyacetone. caprylyl/capryl glucosicie, glycerin, sodium hyaluronate, phenoxyethanol, caramel, sucrose laurate, xanthan gum, sodium dehydroacetate, benzoic acid, argania spinosa oit*/argania spinosa kernel oil*, sucrose dilaurate, dehydroacetic acid, tocopheryl acetate, citric acid, sodium phytate, ethylhexylglycerin, centella asiatica extract, sucrose trilaurate, camelia sinensis extract/camelia sinensis leaf extract, parfurn/fragrance. *da agricoltura biologica

PRO

  • L’INCI migliore in assoluto: autoabbronzante bio (per quanto possibile per un autoabbronzante)
  • Particolarmente adatto a pelli sensibili e acneiche
  • Proprietà idratanti e antiossidanti
  • Effetto uniforme e non troppo marcato

CONTRO

  • Effetto debole, soprattutto sulle pelli un po’ più scure
  • Durata limitata sulla pelle, che non va oltre le 48 ore

Conclusioni

L’unico che può provare a definirsi un autoabbronzante Bio.
INCI ottimo, fragranza inodore ed effetto davvero naturale. Un po’ debole sulle pelli più scure, ma molto buono su quelle particolarmente chiare. La durata tuttavia resta limitata, raggiungerà a fatica i 3 giorni, ma nel caso si può tranquillamente riapplicare prima che sbiadisca.

Nature’s – Argà gocce di sole (30 ml)Prezzo: 20,00 euroSconto: 11% – Prezzo: 17,90 euro


4. That’so – Sun Makeup (Dark)

autoabbronzante that soNonostante il nome inglese, That’so è un marchio italiano i cui cosmetici hanno una discreta fama anche oltreconfine.

Lo spray autoabbronzante è certamente uno dei prodotti di maggior successo, a causa principalmente della praticità d’uso.

Si tratta, infatti, di uno spray che in pochissime spruzzate riuscirà a creare un effetto incredibilmente uniforme.
Con questo metodo si elimina il problema del “doppio passaggio” di quando ce lo si spalma. L’autoabbronzante nebulizzato si deposita in maniera sempre bilanciato in qualsiasi zona lo spruzzeremo. Unito al fatto che il colore è sempre bronzeo/marrone e mai aranciato, il risultato è assolutamente indistinguibile da un’abbronzatura reale. Ideale sia come autoabbronzante corpo che come autoabbronzante gambe.

Lo sviluppo del colore avviene in circa 2-3 ore. La durata sulla pelle dell’abbronzatura invece è di circa 3-4 giorni. Su questo aspetto però dipende molto quanto tendiamo a lavare la zona trattata.

L’INCI è tutto sommato ben fatto, senza PEG, parabeni o siliconi. La formula è basata sostanzialmente sul DHA e l’Aloe Vera.

Esiste anche una versione per pelli chiare (Clear). Tuttavia io consiglio questa versione Dark, perché non ha il minimo effetto “giallo”, cosa che invece ho notato sulla versione più chiara.

N.B visto che mi è stato chiesto diverse volte, lo scrivo anche qui:
il metodo giusto per applicare un prodotto come questo consiste nello spruzzarlo direttamente sulla pelle con un movimento continuo e uniforme, tenendo lo spray a circa 30 cm dalla pelle. Successivamente lasciamo asciugare senza strofinare. Possiamo anche utilizzare un phon per accelerare l’asciugamento sulla pelle. Volendo, possiamo anche spruzzarlo su un guanto di concia e applicarlo, ma i risultati migliori sono decisamente quelli in cui lo l’autoabbronzante arriva in forma nebulizzata sulla pelle!

INCI

aqua (water), dihydroxyacetone, polysorbate 20, glycerin, phenoxyethanol, lecithin, parfum (fragrance), phosphatidylcholine, sodium metabisulfite, aloe barbadensis gel (aloe barbadensis leaf  juice), ci 15985 (yellow 6), benzyl benzoate, ci 16035 (red 40), ethylhexylglycerin, citric acid, ci 42090 (blue 1), butylene glycol, limonene, carbomer, palmitoyl pentapeptide-4

PRO

  • Lo formula a spray permette una stesura estremamente naturale ed uniforme dell’autoabbronzante
  • Il migliore su pelli scure o olivastre, l’abbronzatura sarà indistinguibile da quella solare

CONTRO

  • Inevitabilmente parte del prodotto si perde mentre lo si spruzza
  • Piuttosto sensibile all’acqua calda: dopo due docce bollenti resta uniforme, ma cala un po’ di intensità

Conclusioni

Un prodotto con punti di forza e punti deboli. Fra i primi non possiamo che mettere l’eccellente uniformità dei risultati, che grazie alla formula spray si fondono perfettamente con tutta la zona trattata. Ottimo anche il colore, molto naturale. Fra i contro va detto che risente un po’ dei lavaggi e dunque tenderà a durare fra i 3 e i 4 giorni a seconda di quanto starà a contatto con l’acqua. In ogni caso, resta un ottimo autoabbronzante.

That’so – Sun Makeup (Dark) (125 ml)Prezzo: 24,90 euro


3. Clarins – Delicious Self Tanning Cream

crema autoabbronzante clarinsFra i tanti autoabbronzanti esistenti, solo pochi sono veramente in grado di adattarsi sia al viso che a corpo. Clarins Delicious è infatti è sia un autoabbronzante corpo, che una crema autoabbronzante viso.

Si tratta di una crema autoabbronzante di colore bronzeo in grado di non ingiallire MAI la pelle. Questo naturalmente è un grande vantaggio, perché permette di avere un effetto estremamente naturale e uniforme sia quando applicata sul viso che quando applicata come autoabbronzante per il corpo.

È a tutti gli effetti una crema autoabbronzante di altissima qualità.

Di contro, Clarins ha scelto un autoabbronzante che durerà oltre i 3 giorni, soprattutto se messo alla prova da una doccia.
Dunque da una parte abbiamo un effetto davvero gradevole e non artificiale, dall’altro una durata abbastanza limitata. È certamente il prodotto perfetto per chi vuole esaltarsi nelle occasioni speciali!

Una volta utilizzato, l’abbronzatura si forma in 3 o 4 ore dopo l’applicazione. Una volta che la crema è stata posata, è sempre meglio aspettare almeno 10 minuti prima di vestirsi.

L’INCI è una ricetta formulata con principi attivi di cacao in aggiunta al DHA. Troviamo l’estratto di semi di cacao (lenitivo, anti-invecchiamento), insaponificabile di cacao (nutriente e idratante) e Aloe idratante, che ha proprietà idratanti e lenitive
Allo stesso modo devo segnalare che sono presenti Peg e siliconi, anche se nessuno di questi è un allergene per l’epidermide.

Nota finale: il profumo. Fruttato e con note dolci, noi lo abbiamo trovato assolutamente squisito. Per un autoabbronzante è un evento più unico che raro.

INCI

Aqua/water/eau, Cyclomethicone,dihydroxyacetone, Glycerin, Peg/ppg-20/15 dimethicone, Cyclopentasiloxane, Sodium chloride, Erythrulose, Tocopheryl acetate, Aloe barbadensis leaf juice, Caramel, Butylene glycol, Dimethicone, Ethylhexylglycerin, Parfum/fragrance, Xanthan gum, Theobroma cacao (cocoa) extract, Disodium edta, Mica, Dimethiconol, Potassium sorbate, Citric acid, Sodium benzoate, Ci 77491/iron oxides

PRO

  • Non diventa MAI giallo. Uniforme e naturale a qualsiasi applicazione
  • Adatto sia come autoabbronzante corpo che come autoabbronzante viso
  • Profumo eccellente, per nulla simile a quello degli autoabbronzanti

CONTRO

  • Presenti Peg e siliconi in discrete quantità
  • Durata piuttosto limitata, mai oltre i 3 giorni

Conclusioni

Una crema autoabbronzante di eccellente qualità, capace di fondersi perfettamente con qualsiasi tipo di pelle, sia sul corpo che sul viso. Davvero naturale il colore bronzeo che lascia sulla pelle, mentre limitata la durata che si ferma circa 3 giorni.
Nel complesso un autoabbronzante ottimo, che va usato piuttosto spesso per mantenere un’abbronzatura nel tempo, o che altrimenti si presta perfettamente per le occasioni speciali!

Clarins – Delicious Self Tanning Cream (125 ml)Prezzo: 37,00 euroSconto: 8% – Prezzo: 33,90 euro


2. NYK1 – Tanforce Kit

autoabbronzante tanforce nyk1NYK1 Tanforce è un prodotto autoabbronzante “tutto in uno”: si tratta di una crema autoabbronzante per corpo e viso completa di pacchetto professionale e guanti. Un guanto è da utilizzare per l’esfoliazione leggera della pelle, mentre l’altro per la messa in posa della mousse.

Sebbene il pacchetto costi un po’ più della media, va detto che questo autoabbronzante ha una durata nettamente superiore a tutti gli altri.

L’abbronzatura della pelle, in questo caso, raggiungerà i 7 giorni in caso applicazioni più leggere, ma potrà sfiorare anche le due settimane se useremo una discreta quantità di prodotto.

La bottiglietta è da 250 ml quindi la grande quantità, unita alla lunga durata, la rendono una crema autoabbronzante capace di durare mesi, anche se la impiegheremo su tutto il corpo.

La crema autoabbronzante in realtà è nello specifico una mousse delicata, molto facile da applicare. Si asciuga rapidamente e scompare nel giro di una decina di minuti. L’abbronzatura si sviluppa in 6 ore. Non è giallo, non è dorato, non è arancione: è marrone. Un’abbronzatura molto profonda, dall’aspetto tanto sexy quanto sana.

Un altro vantaggio è che è completamente inodore. Nessun odore di autoabbronzante / alchool come altri autoabbronzanti, dovuta alla reazione del dha.

L’effetto sulla pelle, come detto è davvero naturale, ma visto che è tendenzialmente scuro un ottimo “trucco” è quello di esfoliare la pelle e poi idratarla con una leggera crema idratante, PRIMA di applicare l’autoabbronzante. Si adatta bene sia come autoabbronzante corpo che come autoabbronzante viso. In quest’ultimo caso però utilizziamo una quantità minore di crema.

In questo modo il risultato sarà semplicemente perfetto.

Buono anche l’INCI, visto che è basato sul 95% di ingredienti naturali e non comprende parabeni, PEG o siliconi di alcun tipo.

INCI

Aqua (Water), Polyglyceryl-3 rice branate, Coco-caprylate/caprate, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil, Dihydroxyacetone, Glycerin, Capryloyl glycerin/sebacic acid copolymer, Erythrulose, Diheptyl succinate, Orbignya oleifera seed oil, Cetearyl alcohol, Mangifera indica (Mango) fruit extract, Citrullus lanatus (Watermelon) seed oil, Brassica campestris (Rapeseed) seed oil, Rosmarinus officinalis (Rosemary) leaf extract, Tocopherol, Xanthan gum, Citric acid, Parfum (Fragrance), Coumarin, Hexyl cinnamal, Limonene, Benzyl alcohol, Potassium sorbate, Sodium benzoate

PRO

  • Pacchetto professionale che comprende guanto esfoliante e guanto per un’applicazione uniforme
  • Durata dell’effetto particolarmente elevata: dai 7 ai 12 giorni fra un’applicazione e l’altra
  • Effetto molto naturale, in particolare sul corpo
  • Non scurissimo alla prima applicazione, ma se riapplicato il giorno dopo si inscurirà parecchio

CONTRO

  • Prezzo complessivamente elevato
  • Impiega 10-15 minuti ad assorbirsi sulla pelle e 4-6 ore a completare l’effetto autoabbronzante

Conclusioni

Un pacchetto professionale completo, con tanto di guanto esfoliante e guanti per la stesura uniforme della mousse. Consistenza, per l’appunto, di una emulsione che resta molto leggera sulla pelle: io l’ho trovata gradevole e molto adatta a essere usata con il guanto in dotazione.
Un autoabbronzante noto in tutta Europa, che si è affermato per la sua indubbia qualità sotto tutti i punti di vista.

NYK1 – Tanforce Kit (250 ml) – Prezzo: 48,90 euro


1. Collistar – Gocce Magiche Viso

autoabbronzante viso collistarLe gocce magiche di Collistar sono senza dubbio il punto di riferimento nella cosmesi degli autoabbronzanti in Italia.
In realtà si tratta di un prodotto ben conosciuto anche in tutta Europa, fra quelli che ha aiutato di più Collistar ad affermarsi anche fuori dai confini italiani.

Punto di forza di queste gocce autoabbronzanti è l’ottima capacità di risultare uniformi sulla pelle, senza diventare arancioni nemmeno su quelle più chiare.

Quando si applicano le gocce di Collistar si ottiene un’abbronzatura in circa 1 ora (che va ad aumentare fino a circa 3 ore di applicazione), dall’effetto dello stesso colore del siero, ovvero marroncino scuro.

Lo sbiadimento è graduale e mai a macchie: svanisce dopo 3 giorni e cosa non da poco resiste anche a una doccia bollente e prolungata.

Ma soprattutto, quando lo indosso mi sembra davvero un trattamento di bellezza combinato con l’abbronzatura perché il viso acquista luminosità e colore, senza risultare di un arancione artificiale (e io ho una pelle molto chiara).

L’INCI è concentrato sulla capacità di dare una spetto il più possibile naturale, con coloranti utili a spegnere l’effetto giallo e arancione che potrebbe nascere dall’utilizzo del DHT. Questo però compromette l’aspetto “bio” degli ingredienti.
Troviamo infatti PEG, parabeni e allergeni quali il propile gallato. In più son presenti diversi conservanti sintetici quali Imidazolidinyl Urea, EDTA, Dmdm Hydantoin e BHT.

È anche vero che sono presenti alcuni estratti vegetali, ma le concentrazioni sono minime e dunque non va considerato per nulla un siero multivitaminico come ne abbiamo visti altri.

INCI

Aqua, Glycerin, Propylene Glycol, Butylene Glycol, Dihydroxyacetone, Alcohol Denat., Phenoxyethanol, Ppg-26-Buteth-26, Peg-40 Hydrogenated Castor Oil, Biosaccharide Gum-1, Xanthan Gum, Imidazolidinyl Urea, Caprylic/Capric Triglyceride, Dmdm Hydantoin, Tocopheryl Acetate, Troxerutin, Ethylparaben, Methylparaben, Benzophenone-4, Tetrasodium Edta, Propylparaben, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Arachis Hypogaea Oil, Juglans Regia Seed Oil, Zea Mays Germ Oil, Maltodextrin, Bht, Propyl Gallate, Ci 42090, Ci 28440, Ci 19140, Ci 16035, Parfum, Alpha-Isomethyl Ionone, Benzyl Salicylate, Butylphenyl Methylpropional, Coumarin, Geraniol, Geraniol, Hexyl Cinnamal, Limonene, Linalool

PRO

  • Leggero sulla pelle e con aspetto finale gradevole e per nulla artificiale
  • Tonalità di abbronzatura regolabili: 4-5 gocce per la “base”, ma aumentando la quantità si scurisce l’effetto
  • Non macchia ai vestiti e resiste alle docce (resistendo 3 giorni pieni)

CONTRO

  • L’INCI è improntato sull’effetto estetico più che sulla “cura” della pelle. Presenti PEG, parabeni e allergeni

Conclusioni

Le gocce magiche di Collistar sono certamente uno dei prodotti migliori in assoluto per quanto riguarda qualità estetica e naturalezza dell’effetto. Meno bene invece l’aspetto legato agli ingredienti, alcuni dei quali sono decisamente poco naturali ed “eco”. Vista la quantità piuttosto limitata di prodotto io lo consiglio sempre solo per il viso e il décolleté.

Collistar – Gocce Magiche Viso (30 ml)Prezzo: 29,30 euroSconto: 22% – Prezzo: 22,90 euro


Ecco dunque la classifica dei migliori autoabbronzanti, fra creme, spray sieri o lozioni.

Come sempre, la classifica viene aggiornata periodicamente, dunque i prodotti subiranno variazioni nel tempo!

Visto che ne ho provati parecchi, so perfettamente che spesso i risultati non sono quelli sperati.

Se hai dubbi, domande o curiosità non esitare a scrivermi nei commenti. Ti risponderò con grande piacere!

Dicci la tua!
[Voti: 7    Media Voto: 4.7/5]

Federica
La cosmetica raccontata ad una amica, ma con rigore scientifico. La mia aspirazione è di aiutare a districarsi nel mondo cosmetico, distinguendo fra risultati reali e semplici slogan pubblicitari. Per questo mi avvalgo della costante consulenza e collaborazione di professionisti e saloni fra Roma e Milano. Ciao! Sono Federica. Lavoro nel settore delle biotecnologie applicate alla cosmetica da quando ho preso la laurea in chimica, e aiuto ogni giorno centinaia di persone a scoprire il meglio e il peggio fra gli ingredienti di tutti i prodotti proposti nel mercato della cosmetica. Ogni articolo sarà imparziale, sincero e curioso su ogni novità del momento. Il tutto, scritto come se fosse il nostro, e il tuo, diario. Benvenuta su beautydiary.it!

Scrivici nei commenti!

avatar
  Subscribe  
Notificami