Sempre più donne si affidano alla finitura leggera e raffinata della cipria trasparente.

D’altra parte, tutte vogliamo regalare alla nostra pelle naturalezza e morbidezza, usando dove possibile prodotti formulati con ingredienti naturali e delicati.

Possibilmente che offrano una texture tanto setosa da donare un incarnato perfetto senza appesantire e che idratino, proteggano, riequilibrino.

Ecco perchè oggi vedremo le migliori ciprie trasparenti di oggi in commercio.

Analizzeremo per ognuna:

N.B: la classifica è aggiornata periodicamente, dunque i prodotti cambiano nel tempo! Inoltre ogni in fondo all’articolo potrai chiedermi ciò che vorrai nei commenti!

  • gli ingredienti
  • l’adattabilità per tipo di pelle
  • la qualità della finitura
  • la qualità dei colori
  • gli aspetti tecnici (durata, coprenza, protezione SPF…)

Dunque, oggi imparerai TUTTO quello che c’è da sapere sulle ciprie trasparenti moderne.

Le ciprie che vedremo sono i tocco finale ad altri indispensabili strumenti di makeup che abbiamo visto: in particolare i fondotinta moderni o (a scelta) le BB cream nutrienti.

Prima di passare alla classifica troverai una breve guida, perchè penso sia importante spiegare anche COME scegliere la cipria migliore e tutti gli aspetti da considerare, nel dettaglio.

Se non ti interessa, scorri in fondo, direttamente alla classifica delle migliori ciprie trasparenti di oggi!


Cipria Trasparente: la guida alla scelta

Un velo di cipria è il tocco finale perfetto per un viso impeccabile. I motivi sono molteplici:

  • Fissa il make up in modo che duri più a lungo
  • Nasconde piccole imperfezioni e regala un incarnato uniforme
  • Ha un ottimo potere assorbente perfetto per le pelli più grasse
  • Può garantire una discreta protezione solare

Il primo passo nella scelta di una cipria è capire la funzione che deve svolgere.

  • Stai cercando qualcosa per fissare il make up, ma che non appesantisca la pelle?
  • Vuoi dare più luminosità ad un incarnato particolarmente spento?
  • Oppure cerchi un look fresco e luminoso, in grado di opacizzare la pelle nelle occasioni più accaldate?

Se ci pensiamo un attimo, tutte sappiamo cosa vogliamo, in linea teorica.

I prodotti che vedremo sono dermopurificanti, curativi e tutti testati dermatologicamente.

Cerchiamo un prodotto che non crei zone lucide, che sia valido anche esposto alla luce solare, che nell’arco della giornata non modifichi la sua tonalità, o addirittura svanisca e che non si stacchi se si secca.

Insomma, nessun pensiero per tutta la giornata!

Faccio un’ulteriore precisazione: molte amiche mi chiedono se questi prodotti possono essere dannosi, ricordando, forse, quelli usati dalle loro madri.

Cipria trasparente: in polvere o compatta?

Difficilmente! Oggi la maggioranza dei prodotti di make up (di qualità) non sono comedogeni, cioè non occludono i pori, consentendo alla pelle una sua naturale traspirazione.

  • Cipria trasparente in polvere

La cipria in polvere si usa soprattutto per omogeneizzare bene la stesura e far sì che duri il più a lungo possibile, mentre quella compatta è ideale per i piccoli ritocchi durante la giornata.

La cipria in polvere è ideale per basi cremose ed è perfetta per pelli miste o grasse per l’effetto anti oleosità che regala. In genere non ostruisce i pori e dona una copertura medio bassa.

Una cipria trasparente in polvere è finissima e impalpabile, garantirà risultati naturali, ma è più difficile da maneggiare rispetto ad una compatta e da portare in borsa non è il massimo. In questo caso l’applicazione ottimale prevede l’utilizzo di un pennello a setole morbide per un effetto soft.

Sicuramente un grosso successo è la polvere di riso, finissima e trasparente. E’ consigliata per tutti i tipi di pelle, anche per le più sensibili e dà una copertura medio alta.

La polvere di riso ha proprietà opacizzanti e sebo equilibranti, ed è fra le migliori per evitare l’effetto lucido.

Generalmente non stratifica, lasciando la pelle naturale senza creare quell’antiestetico effetto polveroso che può dare la cipria compatta se adoperata più volte al giorno.

  • Cipria trasparente compatta

Una cipria compatta ha un effetto più trasparente, perché appesantisce meno la pelle e si definiscono meglio i contorni del viso.

La cipria compatta tende ad avere un effetto coprente e leggermente colorato. Ovviamente in commercio esistono molte colorazioni a seconda del proprio incarnato. La cipria regala un effetto vellutato, e può essere utilizzata anche da sola, come sostituta del fondotinta.

Il vantaggio delle ciprie compatte è che sono più pratiche, soprattutto se non siamo a casa. Un cofanetto con specchietto e spugnetta è l’ideale da portare con sé. E’ ottima per i ritocchi fuori casa, ma data la polvere non troppo sottile potrebbe tendere a stratificare, creando l’effetto infarinato.

Pelle grassa, mista o secca?

  • Pelle grassa

La cipria è un’ottima alleata per la pelle grassa, naturalmente. Questo perché usata sopra il fondotinta aiuta ad eliminare l’effetto lucido che si viene a creare col tempo. La pelle grassa ha dei lati negativi, come l’eccessiva produzione di sebo, ma ha un grande vantaggio, perché solitamente ha meno bisogno di essere idratata, grazie al sebo presente sulla superficie della pelle.

Attenzione: avere la pelle grassa non significa che la pelle non va idratata! Piuttosto, vanno usati dei sieri delicati ad alto potere idratante (per esempio con acido ialuronico), che non ingrassano la pelle.

Nell’ambito del make up, avendo come caratteristica l’aspetto lucido, si crea una certa difficoltà nella tenuta del trucco, per cui è importante la scelta dei prodotti.

Il consiglio è evitare creme idratanti o fondotinta non specifici per pelli grasse.

Mentre nei fondotinta sono presenti olii e sostanze grasse necessari per la formulazione del prodotto stesso e quindi non proprio il massimo per questo tipo di pelle, nelle ciprie la concentrazione è molto ridotta, per cui risultano adatte per il loro grande potere assorbente.

  • Pelle mista

La pelle mista, invece, alterna zone grasse ad altre secche: così esistono ciprie che contengono percentuali bassissime di olii vegetali che aiutano proprio queste pelli a non seccare e inoltre danno scorrevolezza alla cipria ed a facilitarne la stesura, creando un effetto levigato. Un fondotinta compatto finale, poi, potrà dare un grande aiuto estetico al trucco.

  • Pelle secca

Per quanto riguarda invece la pelle secca, la cipria può presentare qualche difficoltà in più. Questo perché la pelle a contatto con la polvere, a volte, tende a seccarsi ancora di più.

Esistono in commercio ciprie che non contengono siliconi, responsabili nel creare un film protettivo sulla pelle, impedire una sana respirazione e provocare la formazione di punti neri.

Si scelgono quindi ciprie ricche di amido di mais e mica, indicate per pelli che tendono a disidratarsi e ciprie che non contengono minerali sebo assorbenti. Sono ottimi i prodotti in polvere che sono o trasparenti o dello stesso colore della pelle, perché oltre a non ossidarsi, non alterano la colorazione dell’incarnato.

Cipria trasparente o cipria traslucida colorata?

La cipria trasparente in questi ultimi anni ha riscosso notevole successo, perché dà un tocco perfetto al trucco regalando un aspetto davvero naturale.

A volte la cipria trasparente…non lo è! Eppure il risultato sul viso è completamente invisibile!

Proprio per il fatto di essere trasparente permette di fissare il make up senza appesantire, nasconde i pori e opacizza il sebo in eccesso. L’importante è scegliere una cipria trasparente ultra sottile.

Esistono due tipi di cipria trasparente, quella in polvere e quella compatta, ognuna con una propria funzione: quella in polvere assicura una maggior tenuta del trucco e si fissa meglio sulla cute, meglio se la composizione è a base di amido di riso, che risulta molto più leggera e non occlude i pori della pelle, permettendole quindi di respirare Quella compatta è indicata per i piccoli ritocchi o quando la pelle diventa lucida.

La cipria traslucida si discosta un po’ dalla trasparente, perché mentre la trasparente è solitamente incolore, la cipria traslucida contiene micro pigmenti che danno un leggero effetto di luminosità. In realtà in epoca moderna è saltata anche questa regola, e trovimo anche ciprie trasparenti con pigmentazione leggera.
Questo cipria non serve per coprire l’incarnato, ma per fissare il make up senza creare spessore e rendere li trucco più naturale.

La protezione solare nella cipria

Molte donne ricorrono al make up anche in spiaggia, però bisogna fare attenzione: non basta scegliere un giusto prodotto con formulazioni cosmetiche dal livello SPF più adatto al proprio fototipo.

Ricordiamoci che una cipria in nessun caso potrà sostituire una crema solare di qualità, perchè il contenuto di filtri protettivi sarà per forza di cose molto limitato.

Va bene utilizzare ciprie trasparenti con filtri solari minerali, che potranno dare un aiuto alla protezione della pelle almeno essenziale. Ma la realtà è che sono pochissime, e quelle poche non possono garantire una protezione adeguata. Molto meglio affidarsi a vere creme solari, o piuttosto a fondotinta con protezioni solari integrate, che possiedono una consistenza decisamente più adeguata!

CLASSIFICA: Cipria trasparente – La TOP 10

1) Clinique – Stay Matt

cipria trasparente clinique stay-matteSì, Clinique Matt è una cipria che si presenta in molti colori. Ma lo 01, di cui parlo oggi, ha un tono leggero e invisibile, tanto da renderlo universalmente conosciuto come “trasparente”, e adatto a qualsiasi pelle o fondotinta.

La cipria che vediamo è ormai riconosciuta a livello internazionale come una tra le migliori in assoluto per risultati estetici. Essenzialmente la qualità (e naturalezza) della finitura è la migliore che si possa ottenere da una cipria.

La texture è talmente leggera da regalare un aspetto totalmente naturale e setoso, invisibile anche se osservata da pochi centimetri dal viso, ideale sia per fissare il fondotinta senza appesantire la carnagione, sia da applicare direttamente sulla cute, con o senza una crema come base.

E’ un’ottima cipria nei mesi caldi, proprio per questa sua impalpabilità e leggerezza, perché assorbe molto bene il sebo in eccesso, opacizza delicatamente, ma l’effetto estetico è assolutamente naturale.

Anche dopo molte ore (copre tranquillamente la giornata di 8 ore) la tenuta della cipria è ottima e se vogliamo ritoccarla, o su piccole zone, o su tutto il viso, non avremo quell’antiestetico effetto polveroso che la cipria compatta, usata molte volte nell’arco della giornata, può provocare.

Facile da applicare, ultra leggera e luminosa, è inodore e non sporca. Non secca la pelle e non evidenzia altri difetti senza alterare il makeup sopra o sottostante.

Si tratta senza dubbio della regina delle ciprie trasparenti (ma anche colorate) nel mondo, vero punto di riferimento per chi non vuole scendere a compromessi, ma ama semplicemente il meglio.
Costa cara, ma i risultati sono effettivamente eccellenti.

Clinique – Stay Matt – Prezzo: 34,15 euro


2) Bionike Defence – Soft Touch

cipria trasparente bionike

Il marchio Bionike è già una garanzia, dal momento che presenta da sempre una particolare attenzione alla composizione dei suoi prodotti, studiati per pelli sensibili e delicate.

La cipria Soft Touch è ultra leggera, ha un effetto neutro e non modifica il colore del make up. Opacizza molto bene, non secca, è durevole nel tempo e l’effetto mat è assicurato.

Risulta una di quelle ciprie in grado di essere un valido makeup a sè stante, garantendo una tenue copertura dei difetti, una finitura opacizzante e un effetto naturale.

La formulazione è interessante, perché è priva di profumi, di conservanti e di glutine, e contiene una quantità di nickel 10 volte inferiore a quelle quantità che determinano reazioni allergiche. Troviamo anche amido di mais in grado di opacizzare senza seccare la pelle, oltre che burro di karitè per aiutare a proteggere dalla disidratazione ed una texture molto leggera e studiata che regala all’incarnato una impercettibile setosità.

La confezione è pratica e compatta, comprensiva di spugnetta e specchio, comodissima da tenere in borsa. Si presenta in due tonalità, 101 e 102, ma sono talmente leggere che più che altro servono per fissare il trucco. Bene anche in estate, perché permette alla pelle di respirare ed aiuta ad opacizzare le zone più lucide. Fra le molte in commercio, una certezza su cui contare. La coprenza è bassa, ma d’altra parte non è il vero obiettivo di questa cipria, che punta a uniformare e opacizzare nel miglior modo possibile.

Bionike Defence – Soft Touch – Prezzo: 14,99 euro


3) Collistar – Cipria Compatta Effetto Seta

cipria trasparente collistarCollistar non ha bisogno di presentazioni. Questa eccellente cipria è realizzata con finissime polveri che rendono la pelle setosa e splendente. Il prodotto, arricchito con vitamina E, acido ialuronico e filtri uv, che riparano la pelle da danni esterni, idrata la pelle, la cura e le regala una levigatezza unica.

Formulata in modo da contenere principi anti-invecchiamento, fissa molto bene il trucco e rende il maquillage impeccabile. Cipria di ottima qualità, non provoca allergie e non secca la pelle. Vista la leggerezza del prodotto minimizza i pori dilatati senza chiuderli, il trucco dura a lungo e l’effetto mat è garantito.

E’ disponibile in 4 nuances ma la tonalità 01 è quella che viene considerata “trasparente per pelli chiare“. Tutte le tonalità di pelli chiare, infatti, riescono a integrarsi perfettamente col colore, in funzione della quantità che viene indossata.

Inoltre, avendo una texture finissima, non va a “formare” un altro strato sulla nostra base. Validissima anche nei mesi più caldi, non ne altera la resa e la pelle non ritorna lucida con grande facilità.  Consiglio di adoperare un ampio e morbido pennello a casa, il piumino per piccoli ritocchi fuori casa.

Il famoso effetto seta è reale, ed è il migliore fra i tanti che ho avuto modo di testare. Gradevolissimo al tatto. Una delle poche, inoltre, che non secca per nulla la pelle.

La trovo ideale soprattutto per le pelli particolarmente chiare, visto che si fonde perfettamente anche con gli incarnati marmorei. Peccato solo per il prezzo, un po’ elevato.

Collistar – Cipria Compatta Effetto Seta – Prezzo: 28,70 euro


4) Lavera – Cipria Minerale In Polvere

cipria trasparente laveraAltro brand che propone prodotti biologici. Lavera è un famosissimo marchio vegan tedesco, che produce cosmetici con ingredienti ad origine controllata (certificazione biologica e vegana).

Questa cipria trasparente in polvere è molto delicata, fissa bene il make up e si adatta a tutti i tipi di pelle. Si tratta di una che linea non contiene ingredienti sintetici, ma elementi naturali di grande qualità, oli bio ed estratti biologici di rosa, di tiglio e di malva. L’effetto è davvero naturale e la cipria, usata direttamente a contatto della pelle, regala un’immagine di freschezza.

Inoltre opacizza davvero bene le piccole imperfezioni mantenendo un aspetto compatto per diverse ore. La profumazione è delicata, leggermente vanigliata e, ripeto, non crea allergie. Infatti molte amiche che hanno una pelle sensibile considerano questo prodotto adattissimo, perché non crea irritazioni, e si adatta alle pelli molto sensibili.

Leggermente perlata, la tonalità trasparente si adatta ad ogni tipo di incarnato, lasciando uno splendido effetto luminoso, ma molto naturale. E’ adatta anche a chi ha la pelle secca, ma in questi casi consiglio sempre di preparare la pelle con una crema idratante. E questa cipria leggera e impalpabile regalerà una grande luminosità.

La confezione è dotata di piumino, quindi comodissima nella borsa. Può sembrare eccessivamente bianca, ma lo ripeto sempre, adoperiamone la giusta quantità, mai eccedere, eventualmente la possiamo sfumare con un pennellino. Una certezza internazionale nel panorama della cosmetica biologica.

Lavera – Cipria Minerale In Polvere – Prezzo: 12,50 euro


5) PuroBio – Indissoluble Silky Powder

cipria-trasparente purobio powderPuroBio è una giovane azienda italiana che produce delle linee di trucco eco-bio e formulate con ingredienti selezionati per cosmetica biologica.

Sono quindi prodotti molto sicuri, provenienti da agricolture biologiche controllate, validi soprattutto per tutte quelle di noi preferiscono scegliere prodotti vegan ok.

La cipria trasparente Purobio Indissoluble ha una consistenza molto fine, con una texture leggera, tipo effetto seta, con la pelle che dopo l’applicazione risulta liscia e vellutata. L’effetto opaco è garantito, levigando le imperfezioni e minimizzando i pori.

Il colore leggermente giallo risulta invisibile sulla pelle e si adatta molto bene a tutti i sottotoni di pelle chiara.

Sicuramente ottimo per pelli normali o grasse, per pelli secche vale sempre il discorso della crema idratante come base e comunque non mi stancherò mai di consigliare un utilizzo minimo del prodotto, perché il risultato opacizzante è ottimo con una minima quantità.

Molte amiche mi hanno fatto presente come il packaging sia delicato e la cialda tenda a sgretolarsi con facilità: è vero, bisogna avere una certa attenzione. L’aspetto positivo è che la cialda si può sostituire senza ricomprare il contenitore. Io consiglio di utilizzarla con un pennello molto ampio e di stenderla sul viso nel modo più leggero possibile. Fra le ciprie di tipo vegan ok, questa resta comunque una delle migliori in assoluto.

PuroBio – Indissoluble Silky Powder – Prezzo: 9,80 euro

6) Max Factor – Translucent Powder

cipria trasparente max factorTranslucent Powder è una cipria traslucida in polvere fissante, si applica sul viso con la sua spugnetta in tessuto e garantisce un completamento perfetto al trucco del viso.

Cipria ottima, leggera, opacizza molto bene e dona un effetto opaco fino a sera. Adatta a tutte le carnagioni, questa cipria traslucida a lunga durata elimina il fastidioso effetto lucido e fissa il make up senza appesantirlo in modo eccellente, accentuando la luminosità dell’incarnato. Texture finissima, non secca la pelle e va benissimo anche per quelle più chiare.

Anche in questo caso, la colorazione unica l’ho apprezzata, perché è ben equilibrata e riesce effettivamente ad adattarsi a qualsiasi tono di pelle. I packaging è dotato di setaccio e include un piumino applicatore in tessuto. Non a tutte piace, perché chi non ha esperienza preferisce la cipria compatta. Ma la luminosità che dona al viso è davvero ottima.

Max Factor – Translucent Powder – Prezzo: 9,99 euro


7) Rimmel London – Insta Fix&Matte

cipria-trasparente rimmel insta fix-matteInsta Fix&Matte è una polvere pressata traslucida, una cipria trasparente finissima che si fonde davvero bene con l’incarnato.

Il risultato appare naturale, non ostruisce i pori ed opacizza molto bene. Dalla texture ultra setosa, fissa il trucco e non altera né la colorazione del make up né il colore naturale dell’incarnato.

Questa cipria non lascia tracce, è delicata, non colora e basta poco prodotto perché ci accompagni per tutta la giornata. Ha la caratteristica di non farsi notare, ma garantisce una perfezione cutanea notevole e l’effetto è naturale e impalpabile.

Utilissima per evitare l’effetto lucido, perfetta per ogni tipo di fondotinta, è ideale per veloci ritocchi alla fine di una giornata. E’ puramente trasparente e si adatta a qualsiasi tono di pelle.

Maybelline New York – Fit Me – Prezzo: 8,90 euro


8) One&Only – Rice Loose Powder Matt

cipria trasparente one&OnlyPassiamo ad una cipria trasparente a base di polvere di riso, polvere ultra leggera che permette una profonda respirazione cutanea, assicurando un fissaggio perfetto ed un effetto naturale.

One & Only ha creato questa formula che non contiene né alcool, né talco, né parabeni, e ben si adatta ad ogni tipo di pelle. Possiede una texture finissima e opacizza bene le zone più lucide. La polvere di riso è raccomandata proprio per chi ha problemi di lucentezza: così la lucentezza della cute viene assorbita, lasciandola vellutata e morbida.

Questa cipria trasparente non imbianca il viso. Al contrario, tende a seccare un po’ la pelle perchè studiata proprio per agire sulle zone grasse della pelle.
Dunque nel caso di pelle mista, o la usiamo in zone specifiche, oppure mettiamo come base una crema idratante per non creare secchezza.
Bene anche per la sera, l’effetto naturale è garantito anche sotto la luce artificiale.

One&Only – Rice Loose Powder Matt – Prezzo: 13,75 euro


9) Maybelline New York – Fit Me

cipria trasparente maybelline-fitmeFit me! è la prima cipria di Maybelline per pelli da normali a grasse, e offre una gamma per opacizzare ed uniformare il viso, regalando un incarnato perfetto che dura a lungo.

Questa cipria dona una finitura ricercata,  indicata per tutti i tipi di pelle e per qualsiasi età, perché riesce a mimetizzare molti inestetismi ed imperfezioni.

Grazie a molti principi attivi ed alla vitamina E, che conferisce un’azione parzialmente antiossidante, l’effetto mat a contatto con la luce regala un incarnato morbido ed opaco, perfetto per pelli che tendono a essere un po’ unte.

Cipria ottima per fissare il fondotinta, ha una texture discreta, non appesantisce la pelle e questo effetto opacizzante garantisce un’ottima copertura. Disponibile in 4 colorazioni, dona un colorito uniforme ed è specifica per pelli normali o grasse, perché aiuta a contrastare l’effetto lucido. Per chi ha la pelle secca consiglio di usarla sopra una buona crema idratante, altrimenti rischia di screpolarsi sulla pelle.

Maybelline New York – Fit Me – Prezzo: 8,90 euro


10) Rimmel London – Stay Matte

cipria trasparente rimmel-stay-matteUn’altra cipria che mima il tono delle pelli chiare, diventando trasparente.
Il marchio londinese parla da solo: questa cipria  piace molto perché ha un buon potere coprente e adattabilità alle pelli chiare.

Sulla pelle la sensazione è di comfort discreto senza appesantire troppo. Fortemente opacizzante, contiene principi attivi in grado di mantenere inalterato il naturale equilibrio della pelle. Perfetta per fissare il fondotinta, non ne altera il colore, come non altera il colore di tutte le pelli con tonalità chiare.

Punto debole è, a mio parere, la texture, che io ho trovato leggermente troppo pesante. Quantomeno per i mesi più estivi penso che ci siano prodotti più leggeri.
In inverno, invece, nessun problema.

Validissima se la si vuol tamponare direttamente sul viso, perché questa cipria trasparente non solo aiuta a schiarire le zone “scure” delle occhiaie, ma copre le imperfezioni e non evidenzia la grana della pelle e le sue rughe. Si presta quindi benissimo per incarnati non più giovanissimi.

Rimmel London – Stay Matte – Prezzo: 12,99 euro


Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’utilizzo della cipria trasparente.

Ricordo che la classifica viene costantemente aggiornata con i nuovi prodotti che escono sul mercato (se meritano!).

Non ti stupire se cambieranno nel tempo!

Dubbi, domande, curiosità? Non esitare a chiedermi nei commenti!

Federica
La cosmetica raccontata ad una amica, ma con rigore scientifico. La mia aspirazione è di aiutare a districarsi nel mondo cosmetico, distinguendo fra risultati reali e semplici slogan pubblicitari. Per questo mi avvalgo della costante consulenza e collaborazione di professionisti e saloni fra Roma e Milano. Ciao! Sono Federica. Lavoro nel settore delle biotecnologie da quando ho preso la laurea in biologia, e aiuto ogni giorno centinaia di persone a scoprire il meglio e il peggio fra gli ingredienti di tutti i prodotti proposti nel mercato della cosmetica. Ogni articolo sarà imparziale, sincero e curioso su ogni novità del momento. Il tutto, scritto come se fosse il nostro, e il tuo, diario. Benvenuta su beautydiary.it!
Commenti
Notificami
guest
6 Commenti
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Claudia
Claudia
5 mesi fa

Ciao e complimenti per l’articolo davvero completo e comprensibile. Io ho la rosacea quindi pelle tremendamente secca in alcune zone del viso, ho quasi sempre usato polveri minerali di origine bio, purtroppo l’effetto pellicine/arido è sempre dietro l’angolo, credi che dovrei tentare con qualcosa di più strong?

Claudia
Claudia
5 mesi fa
Reply to  Federica

Grazie, sei stata gentilissima! Stavo già pensando di provare Clinique e anche Bionike mi sembra un’ottima soluzione 🙂 Tra l’altro adesso sto usando il metronidazolo, perchè avevo veramente la pelle rovinatissima e le normali creme antirossori non bastavano più, e purtroppo mi ha fatto uscire dei punti neri, che non ho mai avuto in vita mia, per questo cerco di stare molto attenta con i cosmetici. Grazie e complimenti ancora per la tua professionalità!
 

Kety
Kety
6 mesi fa

ma la cipria di Laura Mercier??